Comunicati e Avvenimenti

login



AGCOM - Polillo: “Bene Governo, Autorità vada avanti” PDF  | Stampa |

 

Roma, 15 novembre 2013 - “Il Governo ha messo la parola fine a questo dibattito farsesco: il sottosegretario Giordani, rispondendo ad una interpellanza in materia, ha ribadito il sostegno all'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per approvare il più rapidamente possibile le misure volte al contrasto della pirateria massiva sul web”.

E’ il commento del presidente di Confindustria Cultura Italia Marco Polillo a proposito della posizione del Governo sul regolamento Agcom in dirittura d’arrivo in materia di diritto d’autore online: “Film, fiction, libri, musica, giornali, riviste, videogiochi – ha proseguito Polillo - sono il cuore della produzione artistico-creativa e un’eccellenza del Made in Italy da promuovere, difendere e incentivare in Italia e all’estero. Nessuna censura on line, ma si colpiscano i criminali che si arricchiscono saccheggiando il nostro patrimonio culturale e attentando al lavoro di fa la cultura italiana”.

“Le proposte di legge in materia di cui tanto si parla, peraltro non ancora ufficialmente pubblicate, non sono altro che uno strumentale tentativo per scippare all’Agcom una competenza acclarata – ha concluso - senza nessuna velleità riformatrice ma mosse solo dall'avversione per la tutela della proprietà su internet. Così facendo, chi distribuisce illegalmente si arricchisce, chi produce cultura muore!”.